Contact Us
0039066864132
Chat with us!

Alumni Stories | Alice Paris

ALICE PARIS

Accessories Junior Designer @GIVENCHY

BA COSTUME E MODA

HAI TERMINATO DUE ANNI FA IL TUO PERCORSO FORMATIVO IN ACCADEMIA. COME È STATO L’IMPATTO CON IL MONDO PROFESSIONALE?

Dopo 3 anni, più quasi uno di Talents, hai davvero voglia di buttarti nel mondo del lavoro. Hai voglia ma non ti senti mai pronto, ti chiedi “Chi avrà bisogno del mio aiuto e sarà disposto a pagarmi per questo?”.

Sin da subito mi sono resa conto che Accademia e la sua formazione per me hanno fatto la differenza, ti rendi conto di saper fare, più o meno bene, quasi tutto: è questo che rende questa scuola unica.

Grazie all’Accademia, la mia esperienza professionale è iniziata con uni stage presso Salvatore Ferragamo subito dopo la fine della mia formazione.

 

QUALI SONO LE ESPERIENZE (CONCORSI, PREMI, PROGETTI) E LE COMPETENZE PIÙ IMPORTANTI CHE HAI PORTATO CON TE DAL DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN COSTUME E MODA AL LAVORO?

Accademia ti forma a 360 gradi, dalla parte grafica a quella culturale, passando per l’uso dei fondamentali programmi del computer: questo ti rende adatto ad affrontare qualsiasi lavoro ti venga richiesto, dal fare proposte creative, ai renders, alla ricerca, alla creazione di pattern e stampe.

Poi ovviamente tutto il resto sta a te, alla tua educazione, al tuo saperti adattare a qualsiasi situazione e team, perché quello della moda è un ambiente davvero veloce ed in continua evoluzione, e i cambiamenti sono all’ordine del giorno.

Non è necessario essere i migliori in tutto, basta dimostrare curiosità e voglia di imparare, questo dimostra alle persone se hai davvero voglia di lavorare o meno.

Tutto questo ovviamente è coronato da un pizzico di fortuna e di incontri giusti.

Senza dimenticare, poi, l’esperienza incredibile del LVMH Prize, nel quale sono arrivata vincitrice del premio “LVMH Graduate Prize” che mi ha permesso di entrare in Givenchy.

In entrambe le esperienze lavorative sono stata accolta da ambienti molto positivi e divertenti, ricchi di persone da cui imparare moltissimo e che mi hanno trasmesso grande passione.

DI COSA TI OCCUPI OGGI?

Attualmente sono Accessories Junior Designer da Givenchy, una Maison estremamente stimolante e che ti offre sfide quotidiane che ti permettono di migliorarti sotto tanti punti di vista. Ho avuto anche la fortuna di vivere dall’interno un cambio di direzione creativa, cosa che mi ha arricchito tanto come esperienza, mi ha fatto capire quanto un lavoro, pur rimanendo nella stessa azienda, può trasformarsi e quanto le persone al suo interno debbano sapersi reinventare e capire immediatamente le nuove priorità.

 

COME IMMAGINI LA TUA CARRIERA FRA 5 ANNI? QUALI SONO I TUOI OBIETTIVI A MEDIO E LUNGO TERMINE?

Nel mio futuro più prossimo spero di avere sempre più responsabilità che mi permettano di avere maggioreindipendenza come designer. In un progetto più a lungo termine vorrei avere la possibilità di gestire un team più grande dando il mio punto di vista artistico/creativo nel settore dell’accessorio donna e uomo.


Potrebbe interessarti anche