TALENTS 2020 BA FASHION SHOW

con il Patrocinio di Regione Lazio, Assessorato allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, Altaroma e Camera Nazionale della Moda Italiana

25 gennaio 2020

L’Accademia Costume & Moda ha presentato per l’edizione del Talents 2020, un progetto che interpreta la sintesi del Diploma Accademico Triennale in Costume e Moda, un percorso formativo unico che ha l’obiettivo di far emergere l’identità dei ragazzi, oltre che dotarli di consapevolezza, individuale, culturale, competenza e tecnica, esperienza e professionalità.

Questa edizione ha visto la partecipazione di 18 studenti (10 per l’abbigliamento e 8 per gli accessori) che hanno avuto l’opportunità di collaborare con 47 aziende del Made in Italy per la realizzazione di 18 capsule collection (6 outfit ciascuna) che sono state presentate in calendario ad Altaroma, sabato 25 gennaio all’Ex Caserma Guido Reni.

Una collaborazione eccezionale – quella tra aziende e studenti – che rappresenta un unicum nel panorama formativo globale e che vuole instaurare vere e proprie partnership con le eccellenze della manifattura italiana (aziende tessili laniere e seriche, ricamifici, concerie, calzaturifici e aziende che sviluppano lavorazioni tecnologiche e sperimentali).

I giovani designer sono: Sajith Amaratunga, Eva Bureau, Benedetta Cidonio, Elena D’Amico, Giulio D’Arpino, Alessia Di Seclì, Maddalena Gentile, Arianna Irato, Gabriele Larcher, Alessandra Mansi, Marco Passone, Federica Pironti, Alice Piscedda, Beatrice Scanni, Alessandro Tais, Giorgia Tavian, Irene Valandro, Marie Bernadette Woehrl 

Novità di questo Talents, la partecipazione degli studenti del Diploma Accademico Triennale in Comunicazione di Moda: Fashion Editor, Styling & Communication coordinato da Romina Toscano, che hanno presentato un progetto di comunicazione multicanale su un tema libero, realizzato durante l’anno accademico grazie alla tutorship di Antonio Mancinelli, Senior Editor di Marie Claire Italia, e seguiti nello sviluppo dei lavori da Marco Meloni.   

I talents 2020 del Triennio di Comunicazione di Moda sono: Luca Cantiello, Camilla Galletta, Giada Mussini, Sara Verrecchia.

A giudicare il lavoro di tutti i ragazzi, una prestigiosa giuria di addetti ai lavori che ha valutato le collezioni e i portfolio in termini di Innovazione, Ricerca, Prodotto, Total Look per i Talents Moda e Costume; Ricerca, Innovazione, Realizzazione e Presentazione per il Talents Comunicazione.

La giuria è composta da: Hilary Alexander OBE, President Graduate Fashion Foundation, Journalist; Giampiero Arcese Creative Director; Manuela Brini, Talent Acquisition LVMH; Burak Cakmak, Dean of Fashion  Parson’s School of Design; Andrea Ciaraldi  Senior Vice President, Creative Director Women’s Collection Ralph  Lauren; Albino D’Amato Owner and Creative Director A.Teodoro; Giovanna Gentile Ferragamo, Ferragamo; Deanna Ferretti Veroni  Modateca Deanna; Simonetta Gianfelici, Fashion Consultant & Talent Scout; Laura Lusuardi, Fashion Coordinator Max Mara;  Sara Sozzani Maino, Deputy Editor in Chief Special Projects Vogue Italia e Head of Vogue Talents; Raffaello Napoleone, CEO Pitti Immagine; Leah Perez  Senior Lecture, former Head of Fashion Design Department Shenkar; Fabio Piras,Course Director Central Saint Martins; Gena Smith SVP Head of Creative Human Resources LVMH; Norbert Stumpfl, Executive Design Director Brioni; Francesco Tombolini President Camera Buyer; Silvia Venturini Fendi, Creative Director Fendi, President Altaroma;

Lupo Lanzara (Vice Presidente Accademia): “Siamo fieri di presentare i Talents 2020, con loro si chiude un decennio d’intenso lavoro, crescita e cambiamento. Al contempo, con loro e con oltre 80 aziende che negli anni hanno iniziato a collaborare quotidianamente con l’Accademia, si inaugura un nuovo decennio e un nuovo capitolo. Grazie a questi protagonisti, eroi del Made in Italy, oggi siamo tra le più importanti realtà accademiche internazionali e con loro al nostro fianco abbiamo intrapreso nuovi percorsi da una parte formativi come, ad esempio, il lancio a febbraio del nuovo Master in “Fabrics Innovation Design” ma anche professionali, portando il tasso di occupazione dei nostri studenti oltre il 93%. Un grande grazie alla squadra didattica i docenti tutti, i coordinatori Santo Costanzo e Luigi Mulas con la Direzione Didattica, Adrien Roberts e Barbara Trebitsch”.

Anche quest’anno Pitti Immagine – attraverso la divisione Pitti Tutoring & Consuting che si occupa del supporto e della valorizzazione dei fashion designer – ha selezionato uno tra i 18 Talents 2020 a cui conferirà il “Pitti Tutoring & Consuting Reward”. Istituito nel 2017, il riconoscimento è stato assegnato a Eva Bureau.

Un ringraziamento particolare va a Marco Mastroianni, ex allievo, Responsabile Ricerca Materiali e Lavorazioni per alcune delle più prestigiose maison al mondo, che ha supportato i ragazzi nella scelta dei tessuti insieme all’infinita generosità e il grande supporto da parte delle Aziende del Sistema Moda Italia che hanno fornito e realizzato tessuti e lavorazioni.

Abip Alesilk Apparecchiatura di Cernobbio Borghi 1819Lanificio Cangioli  –  Chirale – Crisden Dicart GroupDyloan Bond FactoryFool CompanyForza Giovane PassamaniConceria GaieraGentili MosconiGeorge CoxGirani Tessuti – Graziano Ricami – Gruppo Dondi JerseyIsa Seta Italian ConverterJacob Schlaepfer Lanificio di SordevoloLimontaMarfurOlmetex Ostinelli SetaPiacenza CashmerePizvalPraticProject Officina Creativa – Punto R srl – RattiRicami LauraRusso di CasandrinoTessilbiellaThindownTintoria Finissaggio 2000.