ACCABALA

Maria Grazia Spanu

Il progetto Accabala, è una collezione di accessori per donna; ispirato ad usi e costumi della Sardegna in particolare alle maschere tradizionali del carnevale caratterizzate da forme antropomorfe. Partendo da queste forme, disegnate a mano con sulla concia vegetale, si conferisce un aspetto eccentrico ad un prodotto che appartiene a un mondo tradizionale e folkloristico. Ad accentuare l’aspetto estroso, la concia vegetale viene accoppiata con pellami scuri e lucidi; accompagnata dall’uso non convenzionale nel mondo sardo, di catene e rivetti. Le prime, utilizzate come tracolle e i secondi, come occhi, animando la maschera, rendendo il prodotto più interessante.

The Accabala project is a collection of women’ accessories; inspired by the customs and traditions of Sardinia, in particular the traditional carnival masks characterized by anthropomorphic forms. Starting from these forms, hand-drawn on vegetable tanned leathers, an eccentric look is added to a product that belongs to a traditional and folkloristic world. To accentuate the whimsical aspect, the vegetable tanning is coupled with dark and shiny leathers; accompanied by the unconventional use in the Sardinian world, of chains and rivets. The first ones, used as shoulder bags and the second ones, like eyes, animating the mask, making the product more interesting.