TEMPUS FUGIT

Viktorija Satkunskyte

Tempus Fugit è la frase latina per “Time Flies”. La mia collezione è stata ispirata da come il tempo che passa ha effetti sulla città. Camminando per le strette strade di Roma, ho fotografato le pareti dell’edificio danneggiate dal vento e dalla pioggia. Quelle foto sono state usate come stampe per la mia collezione. Le mie sagome erano drappeggiate per ricordare le linee morbide della vegetazione urbana. Inoltre, ho voluto ricreare l’effetto ruggine e lavorare materiali come metallo, vetro e cemento. Grazie a Fab Lab Spazio Chirale, ho avuto la possibilità di scoprire i prodotti Reschimica e di progettare gioielli in resina trasparente per la mia collezione.

Tempus Fugit is the latin phrase for “Time Flies”. My collection was inspired by how passing time effects the city. Walking down narrow streets of Rome, I photographed building walls damaged by wind and rain. Those photos have been used as prints for my collection. My silhouettes were draped in order to recall the soft lines of urban vegetation. As well, I wished to recreate the rust effect and to work materials such as metal, glass and concrete. Thanks to Fab Lab Spazio Chirale, I had the chance to discover Reschimica products and to design transparent resin jewellery for my collection.

Catwalk