Seconda edizione dello speciale fashion-show degli studenti del Master in “Maglieria, Creative Knitwear Design” di Accademia Costume & Moda e Modateca Deanna. In scena i talenti del knitwear design del futuro insieme ai vincitori degli Special Projects in collaborazione con United Colors of Benetton, Roberto Collina, Max Mara, Ermanno Scervino e Napapijri & The Woolmark Company.

Ecco gli studenti e le aziende coinvolte:
Lis Bazan Arevalo (Volcar), Alessandra Dimiccoli (Maglificio Innocenti), Hannah Jane Duncan (Maglificio Marilina), Jiawen Gan (Maglificio Pistillo), Elisa Paulina Herrmann (Melys e SMT), Sonali Kumari (Zanni Maglieria), Dario Tubiana (Salgari, in collaborazione con Alpaca del Perù), Giulia Valabrega (D’Avant Garde Tricot), Qiying Song (Loma). Le collezioni sono realizzate con la partnership di Cariaggi Lanificio, Filpucci, Iafil, Inca Tops, Linea Più, Millefili, Zegna Baruffa Lane Borgosesia.

In passerella sfileranno anche i vincitori degli Special Projects: il contest partito all’inizio dell’anno accademico, per il quale le aziende Benetton Group, Roberto Collina, Max Mara, Ermanno Scervino e Napapijri & The Woolmark Company hanno presentato agli studenti un brief creativo, sul quale progettare una capsule collection ad hoc per ogni concept proposto dal brand.

CKD Master ha interpretato per The Woolmark Company un progetto dedicato al Knit-Tech – Knitwear Evolution. I campioni realizzati in collaborazione con STOLL sono stati inseriti all’interno del progetto Spring Summer 2020 THE WOOL LAB Preview, una guida stagionale che raccoglie i migliori tessuti e filati d’archivio. Mentre la ricerca artigianale degli studenti di CKD Master sarà inserita nel THE WOOL LAB, un’autentica guida di ispirazione funzionale con tessuti e filati di lana presenti in commercio che sarà presentata in anteprima a Pitti Filati 2019.

Leggi l’articolo completo su qui.

FONTE: PittiImmagine.com