Un progetto speciale che vede coinvolte due delle realtà più significative ed emblematiche del sistema moda internazionale: Woolrich e The Woolmark Company che hanno sviluppato insieme all’Accademia Costume & Moda di Roma un progetto che vuole far scoprire ai giovani stilisti le innumerevoli qualità della lana Merino declinate in prodotti innovativi.

Dieci studenti dell’Accademia Costume Moda di Roma hanno avuto il compito di sviluppare un outfit a testa trasferendo i valori del marchio Woolrich su capi iconici in lana Merino. I giovani designer hanno interpretato il DNA di Woolrich, il più antico marchio americano di abbigliamento outdoor, sfruttando tutte le performance naturali della lana Merino tra cui l’elasticità, la traspirabilità e la resistenza all’acqua.

Tra le innovazioni e nuove tecnologie più rilevanti del progetto si riscontra la fusione della lana Merino con altri materiali insoliti come la lamina siliconica, che permette la stampa di un QR code, inserita a sua volta nell’iconico “Buffalo check” di Woolrich, dando così la possibilità tramite il cellulare di scoprire quello che il designer vuole condividere come la sua storia, i materiali utilizzati e l’intera collezione. È stata sperimentata poi la tridimensionalità dei motivi “Navajo”, ottenuta grazie ad un pigmento gonfiante, che è stato applicato manualmente sulla superficie del panno.  Inoltre, altro elemento di innovazione lo si può trovare nella tintura idrocromatica, che ha la capacità di diventare invisibile a contatto con l’acqua, mostrando così il colore del tessuto sul quale è stata applicata. Una volta asciutta, la tintura torna nuovamente bianca.

Una giuria di esperti avrà il compito di nominare i due progetti più interessanti in termini di sperimentazione ed innovazione. The Woolmark Company e Woolrich offriranno rispettivamente a uno dei due vincitori uno stage formativo.

I dieci finalisti  – Agnese Balsamini, Francesco Castaldo, Federica Dominici, Chiara Donati, Sofia Marra, Olimpia Pediconi, Luca Rao, Alessia Romanazzi, Sara Scascitelli e Alessia Scasseddu – hanno avuto la possibilità di esporre il proprio look all’interno del Woolrich Store di Via del Babuino 54/55 a Roma il 17 aprile 2019