fbq('track', 'ViewContent'); fbq('track', 'CompleteRegistration');

Con Accademia Factory, l’Accademia Costume & Moda ha presentato durante AltaRoma i progetti realizzati dagli studenti nell’anno accademico 2016-2017. Con un nuovo allestimento, giovedì 6 luglio, la struttura ha esposto un best of dei lavori sviluppati in ciascuno degli ambiti didattici: moda, costume e comunicazione declinate in Final e Industry Projects, editoriali e shooting fotografici. Fondamentale il supporto dato agli studenti da tutta la filiera produttiva del Made in Italy, concretizzato nei progetti:

  • The Woolmark Company, Brioni, Accademia Costume & Moda, realizzato dagli studenti del III Anno del corso di diploma accademico in Costume & Moda, che hanno ridisegnato l’uomo Brioni utilizzando i tessuti di The Woolmark Company
  • Tutti i Final e Industry Projects del Master in Creative Knitwear Design, sviluppati dagli studenti con la sponsorizzazione di oltre 40 aziende leader del distretto produttivo di settore.
  • I capi delle collezioni dei Talents 2017, realizzati grazie al supporto dei migliori produttori di tessuti, concerie e manifatture del Made in Italy.
  • Il Premio Be Blue Be Balestra, consegnato da Renato Balestra a Vasiliki Grammenou per la moda e a Li Kexuan per gli accessori. I vincitori potranno esporre le loro creazioni all’Arab Fashion Week di Dubai a Novembre 2017.

Grande attenzione anche da parte della stampa nazionale e internazionale. Per la seconda volta, Suzy Menkes ha visitato l’Accademia dedicando all’evento la review “Is Fashion Performing Art?

LEGGI L'ARTICOLO DI SUZY MENKES SU VOGUE UK