fbq('track', 'ViewContent'); fbq('track', 'CompleteRegistration');

Inaugurazione Anno Accademico 2017_2018 | Roma e gli artigiani del cinema

Giovedì 14 dicembre 2017, l’Accademia Costume & Moda ha inaugurato l’Anno Accademico 2017_18 dedicando la serata al Cinema e al Teatro.

Questa scelta è nata dalla volontà di parlare delle eccellenze artigianali Italiane e Romane che lavorano per il cinema internazionale, il teatro, l’opera e il balletto e che devono essere raccontate e conosciute dalle nuove generazioni, educate dall’Accademia.

In questo contesto il Premio Irene Brin, istituito nel 1969 da Rosana Pistolese, fondatore dell’Accademia e che ogni anno viene consegnato ad un ex alunno della stessa, è stato consegnato a Francesca Livia Sartori da Maurizio Millenotti, costumista di fama internazionale nominato due volte al Premio Oscar per i Migliori Costumi. L’evento è stato un momento per condividere con studenti ed ospiti la loro esperienza professionale e personale, confrontandosi con le eccellenze sartoriali e laboratoriali invitate, e guidati nella discussione da Cinzia Malvini, giornalista di Moda per La7 e Direttore di BOOK Moda.

Francesca Livia Sartori, costumista pluripremiata ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento per il suo lavoro nel cinema, è membro dell’European Film Awards – EFA dal 2008 e dell’Academy Award – AMPAS dal 2015.

Si sono uniti alla conversazione su “Roma e gli Artigiani del Cinema”, Giuti Piccolo della Sartoria Farani, Massimo Pieroni del Laboratorio Pieroni, Simone Bessi della Sartoria Annamode, Carlo Poggioli di Jewel House, Luigi Rocchetti di Rocchetti & Rocchetti, Romolo Rancati di E. Rancati attrezzeria scenica e Dino Trappetti di Tirelli Costumi.

Per l’occasione l’Accademia ha presentato la rinnovata offerta didattica, che da quest’anno vede il riconoscimento da parte del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, per i Diplomi Accademici Triennali in Fashion Editor – Styling & Communication e Media Design & Arti Multimediali.